SEI IN > VIVERE CARRARA >

Un anno ricco di eventi culturali indipendenti

2' di lettura
18

mostra “Le carte ritrovate dell’ex Ospedale psichiatrico provinciale San Benedetto”

Il nuovo anno inizia con grandi novità per le realtà culturali indipendenti del centro storico di Carrara.

Votre spazi contemporanei, in piazza Alberica, ospita fino al 14 gennaio il Premio Nazionale delle Arti, una selezione di opere di pittura, scultura e videoinstallazioni in concorso. Le opere sono esposte nelle sale barocche e nella white room di Palazzo Del Medico, e sono visitabili dal lunedì al venerdì dalle 10.30 alle 12.30 e dalle 15 alle 18, chiusi l'1 gennaio.

Votre spazi contemporanei, piazza Alberica, Carrara

A palazzo Micheli Pellegrini, in via Santa Maria, prosegue la mostra di Carlo Billet "Le forme del bello", a cui si sono aggiunte alcune opere di Anna Paola Micheli Pellegrini. I dipinti esposti presentano un dialogo costante tra sensazioni e forme, tra sguardi e orizzonti che richiamano l'iperrealismo americano e soprattutto l'opera di Edward Hopper. La mostra rimarrà visitabile fino al 7 gennaio, aperta tutti i giorni dalle 11 alle 12 e dalle 16 alle 18, chiusa l'1 e il 6.

Palazzo Micheli Pellegrini, via Santa Maria, Carrara

Alla Galleria Lattanzi, in via Cavour 6, è in scena "Dal monte al mare", personale dell'artista lunigianese Graziano Guiso a cura di Davide Pugnana. La mostra presenta un ciclo pittorico dedicato alle montagne e al mare d'inverno, intriso di uno spirito sensibile e romantico in bilico tra sogno e realtà. La mostra è aperta tutti i giorni dalle 17 alle 19.30.

Galleria Lattanzi, via Cavour 6, Carrara

Lo spazio Civico5, in via Rossi, presenta "Emozioni" di Giorgio Giuseppini, mostra curata da Luciana Bertaccini. L'esposizione è aperta tutti i giorni dal martedì alla domenica dalle 16 alle 19, chiusa l'1. La mostra è solo l'inizio di un discorso più ampio ed importante sull'artista massese, sulla cui opera post-informale è in fase di organizzazione una grande mostra grazie alla collaborazione tra Civico5 e Associazione Qulture. Il 7 gennaio ci sarà il finissage della mostra con la presenza dell'artista.

Spazio Civico5, via Rossi, Carrara

L'Associazione Qulture, presieduta da Michela Rossi, propone la seconda edizione della rassegna letteraria "Il pensiero libero". I prossimi eventi saranno sabato 13 gennaio alle 17 con la presentazione del libro "Il pozzo delle bambole" di Simona Baldelli per Sellerio e sabato 27 gennaio sempre alle 17 con Lisa Ginzburg e "Una piuma nascosta" pubblicato con Rizzoli. In parallelo continuano anche i corsi di grafologia e sartoria, info e prenotazioni al 347 3664276.

Insomma, il 2024 si preannuncia un anno ricco di novità e appuntamenti culturali per il centro storico di Carrara.



mostra “Le carte ritrovate dell’ex Ospedale psichiatrico provinciale San Benedetto”

Questo è un articolo pubblicato il 03-01-2024 alle 21:51 sul giornale del 04 gennaio 2024 - 18 letture






qrcode